Lo scorso 7 dicembre 2019 è stato un vero e proprio successo al Censer di Rovigo per il terzo memorial Boldrin, con una collaborazione veramente stretta tra Andi Rovigo e Amors. Un evento che ha strappato soddisfazione, appagamento e soprattutto tanti sorrisi dei partecipanti, che hanno apprezzato l’organizzazione che solo Amors può mettere a disposizione per questo tipo d’eventi. Proprio dottor Bruno Noce, presidente dell’Andi Rovigo riconfermato nel marzo 2018 che esprime la sua soddisfazione per la collaborazione con Amors. “Sicuramente è stata una bella esperienza e credo che l’organizzazione messa in campo da Amors sia stata veramente di qualità”. Proseguendo: “L’evento ha richiamato tantissimi colleghi che hanno apprezzato i tempi trattati e soprattutto hanno approfondito questioni che magari erano sulla propria agenda”. “Sinceramente non mi aspettavo così tante persone, ma alla fine hanno risposto nella maniera adeguata”. In ogni caso una piccola nota dolente è giusto metterla in chiaro da parte del dottor Noce: “Purtroppo gli accrediti non sono stati fatti nel migliore dei modi e c’è stata qualche incomprensione, ma nulla di grave, anzi, è stato comunque risolto egregiamente, ma per il futuro sarà meglio fare l’accredito direttamente in loco”. Concludendo con una nota veramente positiva per Amors, ossia: “Il prossimo anno sicuramente faremo ancora la medesima collaborazione con Amors, in quanto ci siamo trovati bene e credo in prima persona nella forza comunicativa che ha già proposto”.

Hai bisogno di supporto?

Continuando a utilizzare il sito, accetti l'utilizzo dei cookie Ulteriori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi